TENNIS, PLAYOFF B1: IL CT BRINDISI PAREGGIA CONTRO BARI. DECISIVO IL RITORNO

TENNIS, PLAYOFF B1: IL CT BRINDISI PAREGGIA CONTRO BARI. DECISIVO IL RITORNO

03 Lug 2023

La pallina resta al centro. Pareggio esterno per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 2 luglio), nella gara di andata playoff del Campionato Nazionale a Squadre di Serie B1 Maschile, hanno siglato il 3 a 3 contro i padroni di casa del Circolo Tennis Bari.

 

Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi), due singolari e un doppio vinti dai biancazzurri che, allo stato attuale, per la promozione in serie A2, dovranno obbligatoriamente vincere la gara di ritorno nella misura di 6 a 0, 5 a 1, o 4 a 2, puntando in caso di un ulteriore 3 a 3 al doppio di spareggio.

 

Nei singolari: Marek Jaloviec (Brindisi, classifica 2.3) è  stato sconfitto da Marco Migliorati (Bari, classifica 2.3) 6-2/6-1; Andrea Massari (Brindisi, classifica 2.6) ha battuto Riccardo Trione (Bari, classifica 2.5) 6-0/4-6/6-2; Matteo De Vincentis (Brindisi, classifica 2.3) è stato sconfitto da Martin Simon Katz (Bari, classifica 2.3) 6-4/6-2; Jacopo Tarlo (Brindisi, classifica 2.7) ha battuto Marco Micunco (Bari, classifica 2.7) 6-3/6-2.

 

Nei doppi: Jaloviec/De Vincentis (Brindisi, entrambi classifica 2.3) hanno battuto Katz/Trione (Bari, classifica 2.3 e 2.5); 6-1/1-6/10-7; Massari/Tarlo (Brindisi, classifica 2.6 e 2.7) sono stati sconfitti da Migliorati/Gallo (Bari, classifica 2.3 e 2.6) 6-1/6-4.

 

«Portiamo a casa un pareggio che accontenta tutti – ha affermato nel post gara Vito Tarlo, capitano del CT Brindisi -. Come pensavamo è stata una gara equilibrata tra due squadre molto simili che hanno espresso lo stesso livello di tennis. Ora ci giochiamo tutto nel turno di ritorno dove la regola è sicuramente vincere per centrare l’obiettivo promozione, ma la strategia è quella di scendere in campo con serenità, concentrazione e voglia di far bene, senza pensare al risultato finale. Vediamo che succede».

 

Domenica prossima (9 luglio) i biancazzurri affronteranno nuovamente, questa volta in casa, la formazione del Circolo Tennis Brindisi, nella gara di ritorno decisiva per la promozione in A2.